Patrik Heuscher

Beach Volley

Foto: Keystone La realizzazione del sogno olimpico è un lavoro a tempo pieno per un atleta professionista. Patrick Heuscher (nato nel dicembre 1976) è stato uno dei migliori pallavolisti del mondo. Nella sua lunga carriera il campione ha partecipato ai Giochi Olimpici tre volte, ad Atene 2004, a Beijing 2008 ed infine a Londra 2012. Insieme a Stefan Kobel, il suo partner di allora, Patrick Heuscher ad Atene vinse la medaglia di bronzo. La sua brillante ascesa sportiva gli ha consentito di essere otto volte Campione Svizzero e di vincere due tornei Grand Slam.

„La vita da campione non è semplice“ commenta Heuscher. „La federazione ha sempre fatto in modo che le condizioni di allenamento fossero ideali, ma di tutte le altre incombenze organizzative ce ne occupavamo noi sportivi“, continua Heuscher. Nel 2008 il campione iniziò a riflettere sulla sua vita post-atletica. Poco dopo, Swiss Olympic lo mise in contatto con ACP. Patrick Heuscher aveva l’abitudine di fare piani quadriennali e sapeva benissimo che dopo i Giochi Olimpici di Londra la sua carriera da professionista sarebbe finita. „La mia coach ACP mi ha aiutato a farmi un’idea generale delle dinamiche nel mercato del lavoro e a conoscere gli aspetti particolarmente importanti dal punto di vista del datore di lavoro. Mi incoraggiava a pormi le domande giuste e nello stesso tempo mi prospettava una visione realistica delle mie possibilità.

L’ACP è stata un’esperienza grandiosa, sono molto felice di aver conosciuto persone così motivate.“ Patrick Heuscher mette alla prova la sua passione e la sua determinazione anche adesso. Al momento sta seguendo un master nel settore Finance & Banking. Il suo obiettivo è di concludere la formazione nel 2015. Patrick Heuscher si sente pronto per continuare il suo illustre percorso da atleta fuoriclasse di livello internazionale anche nella quotidianità professionale.