Interviews

 
Marisa Winkelhausen, Curling
“Lo Swiss Olympic ACP mi ha dato l’opportunità di svolgere il tirocinio presso da Adecco Medical e di combinare sport e professione. Le conoscenze acquisite nel settore amministrativo e medico sono state la base per la mia nuova professione di segretaria in campo medico. Il mio nuovo lavoro mi consente di applicare le competenze acquisite nello sport, come lo spirito di gruppo, la voglia di vincere e la resistenza allo stress, anche nella mia attività lavorativa quotidiana.”
Sarah Meyer Suarez, Beach Volley
“Non ho mai pensato di interrompere la mia carriera sportiva da un giorno all’altro. Anche se nella vita bisogna essere pronti a tutto. Fortunatamente la manager ACP mi ha sostenuta dimostrato come si possono trasmettere le esperienze sportive nell’attività professionale. Lo Swiss Olympic ACP mi ha organizzato per me un tirocinio presso un’assicurazione, offrendomi così un'incredibile esperienza. In questo modo ho ottenuto un posto di lavoro come amministratrice di un club di volley. Nel beach volley devi mettere in campo tutto quello che puoi per vincere: io faccio lo stesso nella mia carriera.”
Simone Näf, Scherma
“Come nella scherma c’è un coach, così Claudia è la mia coach per la carriera professionale. Grazie al supporto di Claudia ho ottenuto un impiego come tirocinante presso un’agenzia pubblicitaria. Il lavoro è molto impegnativo e mi consente di accumulare preziose esperienze per la mia carriera professionale. Il mio datore di lavoro comprende le mie esigenze sportive e il regolamento per l’orario flessibile è ideale. Sono lieta di poter raggiungere mediante lo Swiss Olympic ACP i miei obiettivi sportivi e professionali.”
Stephanie Jäggi, Curling
“Dato che ho sempre saputo di non poter vivere esclusivamente di sport, il mio obiettivo è sempre stato quello di coniugare sport e formazione. Lo Swiss Olympic ACP mi ha consentito di svolgere un tirocinio interno ad Adecco. Ho potuto fare preziose esperienze nel mondo del lavoro e raggiungere nel contempo i miei obiettivi sportivi. Il tirocinio è stato l’inizio perfetto per la mia carriera professionale e ho avuto abbastanza tempo per prepararmi all’imminente stagione di curling.”
Stefanie Marty, Hockey su ghiaccio
“Non è possibile vivere di sport quando si pratica l’hockey su ghiaccio. Il mio obiettivo è sempre stato quello di coniugare sport e formazione. L’hockey su ghiaccio mi ha consentito di studiare negli USA: Lo Swiss Olympic ACP mi ha supportato in modo ottimale nel raggiungimento dei miei obiettivi professionali. Durante le vacanze di semestre ho svolto due tirocini. I lavori costituiscono una splendida base per la mia carriera professionale; inoltre mi rimane tempo a sufficienza per prepararmi professionalmente alla prossima stagione.”
Nathalie Meier, Lancio del Giavellotto
“La manager di Swiss Olympic ACP mi ha aiutata ad avere fiducia nelle confronti delle mie prospettive professionali. Da questo ho imparato che non è così ovvio coniugare sport e formazione. Ho imparato che le mie esperienze nello sport agonistico costituiscono un valore aggiunto nel mondo professionale. I miei obiettivi sportivi, professionali e privati sono ambiziosi, lo Swiss Olympic ACP mi offre il supporto e l’esperienza di cui ho bisogno.”
Lea Müller, Orienteering
“Come titolare della Swiss Olympic Card conoscevo già lo Swiss Olympic ACP. È stato il momento giusto per parlare delle mie prospettive di carriera con un esperto e per pianificare il mio ingresso nel mondo professionale. Una seduta con la manager di Swiss Olympic ACP è bastata per ottenere un’occupazione procuratami da Adecco presso il centro Swiss Olympic Medical a Muttenz. Ho lavorato nella diagnostica delle prestazioni e nella biomeccanica. È stato un salto nel buio, tuttavia la mia responsabilità è aumentata giorno per giorno. Questa occupazione è stata la soluzione perfetta per un periodo di fermo a causa di un infortunio. Mi ha dato modo di vedere cosa sarà e come potrà essere la mia vita oltre allo sport, ed è stato pertanto un esperienza estremamente preziosa.”